A Sydney si incontrano i Delegati del Movimento Internazionale Croce Rossa e Mezzaluna Rossa
mercoledì 13 novembre 2013

I leaders del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa si incontrano a Sydney per discutere il futuro dell'azione umanitaria

I delegati del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa saranno dall’ 11 al 18 novembre a Sydney, in Australia , per partecipare alle riunioni statutarie biennali , ospitato quest'anno dalla Croce Rossa australiana . Nel corso del meeting, 1.000 delegati  del Movimento provenienti da quasi tutti i paesi del mondo , insieme con la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa ( FICR ) e il Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR ) , discuteranno le sfide umanitarie di oggi e le decisioni sulle priorità e la direzione futura della Croce Rossa Mezzaluna Rossa , la più grande rete umanitaria del mondo .

Per l'occasione , 800 volontari australiani della Croce Rossa ad alta energia ,si sono riuniti oggi sui gradini della Sydney Opera House in una gigante rappresentazione degli emblemi della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa - come rappresentazione di principi fondamentali del Movimento di umanità e di volontariato.
 
Dal 12 al 15 novembre , la 19 ° sessione dell'Assemblea Generale della FICR affronterà diverse questioni umanitarie , con una particolare attenzione al  dopo 2015, programma di sviluppo e il contributo della FICR per gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio . Nello  workshop , i partecipanti si concentreranno su altre questioni come l'attuazione del concetto di resilienza per affrontare le vulnerabilità di oggi causate dai cambiamenti climatici , l'urbanizzazione e le migrazioni , e lavorare per un Movimento a livello di approccio allo sviluppo Società Nazionale .

Durante l'Assemblea Generale FICR , i delegati eleggeranno un nuovo presidente , vicepresidenti e membri di Società Nazionale del consiglio di direzione. L'Assemblea sarà seguita dal Consiglio dei Delegati 17-18 Novembre, con le Società IFRC, CICR ​​e nazionali discuteranno per  adottare nuove politiche e strategie sulle principali questioni umanitarie .

Un Villaggio Umanitario e uno  “speaking corner” saranno aperti al pubblico durante gli incontri. Inoltre , il Movimento conferirà cinque premi, tra cui il Premio Henry Davison e la Medaglia Henry Dunant , per rendere omaggio alle Società Nazionali e gli individui per i loro notevoli sforzi e dei risultati a beneficio del movimento e della sua missione

Originale inglese al link: http://www.ifrc.org/en/news-and-media/news-stories/international/red-cross-red-crescent-leaders-from-around-the-world-meet-to-discuss-the-future-of-humanitarian-action-in-sydney-australia-63699/.

Traduzione non ufficiale di Maria GraziaBaccolo