2 nuove monografie - CRI Pavia
giovedì 25 novembre 2010
 libro 1libro 2

 

 

2 nuovi volumi per la collana di Monografie Storiche curata dalla Sezione Storica di della Croce Rossa di Pavia.

In vista della ricorrenza del centenario della guerra Italo-Turca, che ebbe luogo dal 1911 al 1912, quest’anno abbiamo redatto un’opera di approfondimento sulla partecipazione della Croce Rossa al conflitto.

Come ormai nostra consuetudine (consentitemelo) è la prima opera in Italia espressamente dedicata all’argomento, ed è frutto di mesi di ricerche che abbiamo condotto presso gli archivi dell’Associazione e del Ministero della Difesa

La struttura è su due volumi.

Il primo, che tratta dell’apporto fornito dalla CRI alle operazioni terrestri, in Libia e a Rodi, consta di 160 pagine e contiene un centinaio di illustrazioni, molte delle quali inedite.

Il secondo narra invece, con 104 pagine e decine di fotografie, le vicende della nave-ospedale Memfi, e contiene il primo elenco completo del personale, II.VV. e membri del Corpo Militare, che vi ha prestato servizio.

I volumi sono in vendita singolarmente:

vol. 1 (Tripolitania, Cirenaica e Rodi)  ha il prezzo di euro 18,00.
vol. 2 (La nave ospedale Memfi) ha il prezzo di euro 14,00.

I volumi si possono anche acquistare insieme al prezzo scontato di euro 30,00. La coppia di volumi sarà spedita in un elegante cofanetto (sino a esaurimento scorte).

Il costo per la spedizione è di 2,00 euro per piego libri ordinario e di 4,00 euro per piego libri raccomandato (consigliabile per la tracciatura).

Per ricevere i volumi è sufficiente contattare la Segreteria del Comitato di Pavia: tel. 0382 538770 – fax 0382 531308 – email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

C/C POSTALE n. 13838230 intestato a: Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Pavia, via Luigi Porta 6 – 27100 Pavia
oppure
IBAN:  IT78L0832411300000000165230


Se necessitate di ulteriori informazioni scrivete  a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Comunicato da Filippo Lombardi