notiziario straordinario numero 4 - 2005
domenica 13 novembre 2005

--notiziario straordinario numero 4 del 2005 -- 

 

Tratto dalla homepage del sito web della Federazione Internazionale www.ifrc.org

"Rielezione del Presidente della Federazione internazionale"

12 novembre 2005

Traduzione non ufficiale di M.Grazia Baccolo

Tratto dalla homepage del sito web della Federazione Internazionale www.ifrc.org

"Rielezione del Presidente della Federazione internazionale"

12 novembre 2005

Traduzione non ufficiale di M.Grazia Baccolo

 

La Federazione internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa ha rieletto oggi Juan Manuel Suarez del Toro come presidente, per un secondo mandato di quattro anni. Spagnolo di 53 anni, ingegnere in organizzazione industriale, era stato eletto in questa carica in novembre 2001.

 

Con 129 voti su 170, Manuel Suarez del Toro ha ottenuto alla prima tornata la maggioranza assoluta richiesta. Due altri candidati si sono presentati: Janet Davidson, membro del Consiglio dei governatori e Vice Presidente onorario della Società canadese della Croce Rossa, e il dottor Muctarr Jalloh, Presidente della Croce Rossa Sierra Leone.

Manuel Suarez del Toro ha ringraziato l’Assemblea per avergli rinnovato la fiducia. < Tengo a ringraziarvi tutti, voi che avete lavorato con me nei quattro ultimi anni, ed in particolare le Società nazionali e i loro volontari, che sono veramente nel cuore dell’azione del Movimento. Riaffermo la mia volontà di continuare ad operare per il Movimento e per le persone alle quali consacriamo tutti i nostri sforzi, cioè i più vulnerabili>, ha dichiarato ai delegati.
 

Nel discorso che aveva pronunciato davanti all’Assemblea prima delle elezioni, Manuel Suarez del Toro aveva sottolineato:< Nel corso dei quattro anni appena trascorsi, mi sono sforzato di mettere la Federazione al centro dei progetti umanitari. Abbiamo oggi, per cogliere le sfide che ci attendono, una Federazione più flessibile, più suscettibile di sviluppo e preventivamente imperniata sulla partecipazione.>
 

Trent’anni fa Manuel Suarez del Toro fece il suo debutto in seno alla Croce Rossa spagnola come giovane volontario. Nel corso degli anni, è salito gradino per gradino ed occupato diversi posti, direttore della Croce Rossa giovanile e presidente della sezione delle Isole Canarie, Vice Presidente, poi Presidente della Croce Rossa Spagnola, posto che occupa dal 1994.

E’ stato rieletto dai rappresentanti delle Società nazionali della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, che partecipano attualmente alla 15ma sessione dell’Assemblea generale della Federazione internazionale, l’organo decisionale supremo dell’organizzazione. Questa Assemblea si riunisce ogni due anni per deliberare ed adottare le politiche che governano l’azione messa in pratica dalle Società nazionali per compiere la loro missione umanitaria: saper aiutare i più vulnerabili.

 

Manuel Suarez del Toro è professore di università in economia e gestione d’impresa. E’ sposato e padre di due figlie.

Il suo mandato inizierà alla fine dell’Assemblea generale, il 14 novembre.