n° 27 del 10 Maggio 1999
domenica 09 maggio 1999
10 MAGGIO 1999
nr. 27
Notiziario a cura del Museo Internazionale Croce Rossa
Castiglione delle Stiviere (MN)




---------------------------------------------------------------------------------- 

 

1. CICR Comunicato stampa 99/23 del 26 aprile 1999 CRISI NEI BALCANI: LE
AUTORITA' JUGOSLAVE DANNO AL PRESIDENTE DEL CICR ASSICURAZIONI PER UN
RITORNO IN KOSOVO Traduzione di Sabrina Bandera

2. CONVEGNO a BARI dal 3 al 5 Giugno 1999 - IMMIGRATI, RIFUGIATI E RISPETTO
DEI DIRITTI UMANI

-------- 1 ---------

CRISI NEI BALCANI: LE AUTORITA' JUGOSLAVE DANNO AL PRESIDENTE DEL
CICR ASSICURAZIONI PER UN RITORNO IN KOSOVO

Comunicato stampa 99/23 del 26 aprile 1999

Ginevra (CICR) - Il presidente del Comitato Internazionale della
Croce Rossa (CICR), Cornelio Sommaruga, ha concluso ieri, con un
incontro con il presidente Slobodan Milosevi,. una visita
di due giorni nella Repubblica federale di Jugoslavia. Milosevic ha
assicuarato personalmente che il CICR potrà spostarsi liberamente e
in tutta sicurezza in Kosovo al fine di compiere le sue attività
umanitarie in favore delle vittime del conflitto.

Nel corso della riunione, il presidente Sommaruga ha espresso le
vive preoccupazioni del CICR quanto alla sorte tragica delle persone
restate in Kosovo e ha sottolineato la necessità imperativa della
presenza di una organizzazione indipendente e imparziale che
potrebbe fornire un'assistenza materiale e venire in aiuto ai feriti,
ai detenuti e alle persone che ricecano i membri della loro famiglia.

Nel corso della sua visita, il presidente Sommaruga ha ugualmente
espresso la sua inquietudine quanto alle conseguenze umanitarie delle
operazioni aeree della Nato. E' inoltre andato a Novi Sad, dove si è
intrattenuto con i civili colpiti dai bombardamenti e ha potuto
rendersi conto degli sforzi intrapresi dal CICR e dalla Croce Rossa
jugoslava per venire in loro aiuto.

Il presidente del CICR ha ugualmente potuto incontrare brevemente
oggi, per la prima volta, i tre prigionieri di guerra americani
detenuti dalle autorità jugoslave. Egli ha ricevuto l'autorizzazione
ufficiale per il CICR di effettuare domani una visita completa,
conformemente alle disposizioni della III Convenzione di Ginevra.

Riassumendo la sua visita, Sommaruga ha chiesto a tutte le parti in
conflitto nella Repubblica federale jugoslava di rispettare il
diritto internazionale umanitario e in particolare di fare tutto il
possibile per risparmiare i civili. Ricordando che il CICR era
risoluto nel venire in aiuto delle vittime, si è dichiarato
profondamente sconvolto per quello che ha visto così come per le
testimonianze di sofferenza evocate dalle persone che sono fuggite
dal Kosovo verso l'Albania, l'ex repubblica jugoslava di Macedonia e
il Montenegro, e per quelle che hanno subito i bombardamenti della
Nato.

Per il CICR, la priorità è attualmente di definire delle modalità di
lavoro pratiche con le autorità di Belgrado, al fine di sviluppare e
di consolidare gli impegni ottenuti dal presidente dell'istituzione
nel corso della sua visita.

-------- 2 ---------

CONVEGNO a BARI dal 3 al 5 Giugno 1999

IMMIGRATI, RIFUGIATI E RISPETTO DEI DIRITTI UMANI

CONVEGNO PER IL 50 ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE

Promosso dalla Croce Rossa Italiana in collaborazione con l'Università di
Bari, l'Università di Firenze, l'Università di Teramo e con il concorso di:
Alto Commissario per i Rifugiati, Ufficio per l'Italia; Associazione
Italiana Consigli Comunali e Regionali Europei ( AICCRE ); Dottorato di
Ricerca in Diritto Internazionale ( sedi consorziate: Università di Bari,
Firenze, Napoli e Siena ); Consiglio Italiano per i Rifugiati; Istituto
Internazionale di diritto umanitario; Master Europeo NOHA in Aiuti Umanitari

BARI, FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA, AULA MAGNA ALDO MORO 3-5 GIUGNO 1999

Comitato scientifico: Proff. Paolo Benvenuti, Pietro Gargiulo, Flavia
Lattanzi, Ennio Triggiani, Ugo Villani

Segreteria organizzativa:

Dipartimento di Diritto Internazionale e dell'Unione Europea, P.zza.
Battisti 1, 70121 Bari - tel. 0805717281 - fax 0805717276 - Sig. Antonio
Bruno

Comitato Provinciale CRI Bari P.zza Mercantile 47, 70122 Bari -
tel:0805788011 - fax: 0805788027 - Dott.ssa Roberta De Siati

Comitato Centrale CRI Roma, Commissione di diritto internazionale
umanitario, via Toscana, 12 00187 Roma - tel: 064759430 - fax: 064759223 -
Dott.ssa Annarita Roccaldo e Sig.ra Claudine Bismuth


PROGRAMMA

I Sessione generale di apertura: 3 giugno 1999, ore 16,30 - 19,30

Presiede: Prof: Benedetto Conforti

Indirizzi di saluto
Dott.ssa Angela Capriati, Presidente del Comitato Regionale CRI della Puglia
Dott. Michele Bozzi, Presidente del Comitato Provinciale CRI di Bari
Avv, Roberto Scheda, Vice Presidente Generale della Croce Rossa Italiana
Prof. Aldo Cossu, Rettore dell'Università degli Studi di Bari
On. Patrizia Toia, Sottosegretario agli Affari Esteri, Presidente per il
Comitato delle celebrazioni per il 50 anniversario Dichiarazione dei diritti
umani
Dott, Simeone Di Cagno Abbrescia, Sindaco di Bari
Prof. Ennio Triggiani e Prof. Ugo Villani: Presentazione del Convegno
Prof. Sergio Marchisio, Università di Roma "la Sapienza": <La tutela dei
rifugiati tra disciplina internazionale e disciplina interna.>
Prof. Bruno Nascimbene, Università Statale di Milano: <L'immigrazione fra
disciplina internazionale, disciplina comunitaria e disciplina interna>


II Sessione: 4 giugno 1999, ore 9,00 - 13,00

<L'approfondimento degli aspetti di Diritto Internazionale>

Presiede: Prof. Vincenzo Starace

Rappresentante del Consiglio d' Europa: <il contributo del Consiglio d'
Europa al riconoscimento dell'asilo e dei diritti dei rifugiati>
Prof. Riccardo Pisillo Mazzeschi, Università di Siena: <Flussi di rifugiati
e responsabilità dello Stato di origine>
Prof. Paolo Benvenuti, Università di Firenze, Commissione di CRI di diritto
umanitario: Il diritto dei conflitti armati e la tutela dei rifugiati e
sfollati>
Prof. Natalino Ronzitti, LUISS "Guido Carli": <Rifugiati e immigrati
clandestini: popolazione in fuga via mare e protezione della persona umana>
Prof.ssa Gabriella Venturini, Università Statale di Milano: <Gli strumenti
generali di tutela della persona umana e diritti degli immigrati e
rifugiati>
Interventi e dibattito


III Sessione: 4 Giugno 1999, ore 15,30 - 19,30

<I profili economico-sociali del fenomeno (misure di prevenzione, misure per
l'accoglienza, misure per l'integrazione, misure per favorire il ritorno). >

Presiede: Prof. Franco Cassano

Dott.ssa Rossella Pagliuchi Lor, Vic -Delegato dell'ACNUR, Ufficio per l'
Italia: <l'ACNUR: il mandato e la sua realizzazione>
Dott.ssa Maria De Donato, Consiglio Italiano Rifugiati (CIR): <il CIR: il
mandato e la sua realizzazione>
Prof. Walter Nicoletti, Università di Roma "La Sapienza", Direttore del
Master Europeo NOHA in Aiuti Umanitari: <Medicina sociale negli aiuti
umanitari alle popolazioni rifugiate>
Prof. Giuseppe Palasciano, Università di Bari:< il profilo sanitario della
emergenza immigrati nella Regione Puglia>
Mons. Franco Cacucci, Vescovo di Otranto:< la Chiesa e gli immigrati>
Dott. Vinicio Russo, Presidente CTM Movimento Lecce: <il ruolo delle
organizzazioni non governative>
Dott. Fabio Pellegrini, Segretario Generale dell'Associazione Italiana
Consigli Comunali e Regionali Europei (AICCRE): <le comunità locali di
fronte al fenomeno dell'immigrazione>
Dott. Pino Ungaro, Commissione CRI per la diffusione del Diritto Umanitario:
<la CRI di fronte all'emergenza immigrazione>
Dott. Michele Bozzi, Presidente Comitato Provinciale CRI di Bari:
<immigrazione in Puglia e ruolo della Croce Rossa>
Dott.ssa Stefania Baldini, Istituto Internazionale di Diritto Umanitario:<la
formazione in tema di diritto dei rifugiati e diritto internazionale
umanitario: l'esperienza dell'Istituto Internazionale di Sanremo>
Dott. Giuseppe Mazzitello, Prefetto di Bari: <immigrazione e criminalità
transnazionale - immigrazione clandestina e ordine pubblico>
Dott. Raffaele Gorgoni,Giornalista RAI
Ministro Massimo Jannucci, Dipartimento Cooperazione Internazionale,
Ministero Affari Esteri: <le misure di prevenzione nei Paesi a rischio>

IV Sessione, 5 giugno 1999, ore 9,00 - 12,30

Tavola rotonda:< immigrati e nuova società per il terzo millennio>

Presiede: Prof. Luigi Ferrari Bravo

Partecipano:

Prof. Salvatore Distaso, ordinario di Statistica nell'Università di Bari e
Presidente della Giunta Regionale Puglia
Dott. Giannicola Sinisi, Sottosegretario del Ministero degli Interni
On. Adriana Poli Bortone, Sindaco di Lecce
On. Vito Leccese, Vice Presidente Commissione Esteri della Camera
On. Livia Turco, Ministro per la Solidarietà sociale (attesa conferma)
Dott. Nicola Bellomo, Assistente del Direttore Generale, European Community
Humanitarian Office (ECHO)
Dott. Lino Patruno, Direttore de "La Gazzetta del Mezzogiorno"

Conclusioni