Home

Area Riservata






Password dimenticata?

Cri.it

IFRC

CICR

MICR - Geneve

Museo Castiglione

Il museo su FB


fb

RCRC Magazine

Standing Commission


n° 480 del 28 novembre 2011 Stampa E-mail
martedì 29 novembre 2011

28 novembre 2011

nr. 480
 
Notiziario

Sito web www.caffedunant.it

 

-----

 480

 

Contenuto:

1 - Programma della Conferenza
Traduzione non ufficiale di M.Grazia Ianniello

2 - Elezione della Commissione Permanente
Traduzione non ufficiale di M.Grazia Baccolo 

3 - Tratto dal sito www.cri.it
Croce Rossa e Mezzaluna Rossa incontrano gli Stati per rafforzare l'azione umanitaria

4 - Dal sito www.cri.it
A Ginevra l'Assemblea generale della Federazione Internazionale. La Società di Mezzaluna Rossa delle Maldive è il 187° membro FICR

5 - Dal sito www.cri.it
La Società di Mezzaluna Rossa delle Maldive è il 187° membro FICR

6 - Dal sito www.cri.it
25 novembre 2011
Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Ravaioli: "I giovani come agente di cambiamento per prevenire la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere"

7 - Calendario 2012 degli Archivi, Uffici, Musei CRI d'Italia
Comunicato da M.Enrica Monaco

 

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

1 - PROGRAMMA DELLA CONFERENZA
Lunedì, 28 Novembre

09.00   Cerimonia di apertura

·         Performance musicale dell’Accademia Svizzera di Alphorn
·         Video “Our World: Your Move”
·         Benvenuto! Cerimoniere, Mr. Guy Mettan, Presidente, Croce Rossa Ginevra
·         Messaggi dal campo
            Mr. Najmuddin Helal, delegazione del CICR in Afghanistan
            Mr. Olivier Haringanji, Croce Rossa del Burundi
·         Scuola Rudra-Béjart: Balletto e lettura dei Principi Fondamentali

Coffee Break

10.30   Prima Riunione Plenaria
            Indirizzi di benvenuto
·         Presidente della Commissione Permanente, Massimo Barra
·         Presidente della Confederazione Svizzera, Consigliere Federale Micheline Calmy-Rey

11.00   Elezione dei funzionari della Conferenza               
            Rapporto sull’attività del Consiglio dei Delegati
            Discorsi di apertura
·         Presidente Jakob Kellenberger, CICR
·         Presidente Tadateru Konoe, FICR

Pausa pranzo

13.30 – 18.00 Assemblea Tematica Plenaria
                       Rafforzare il Diritto Internazionale Umanitario (DIU)
13.30               Comitato di Redazione
17.00 –19.00  Gruppi di lavoro
19.00 –           Ricevimento ufficiale offerto dalla Confederazione Svizzera, il Consiglio di    Stato
                      della Repubblica e Cantone di Ginevra e il Consiglio di amministrazione della
                      città di Ginevra in onore della 31^Conferenza internazionale della Croce Rossa
                      della Mezzaluna Rossa.

Martedì, 29 Novembre

Lavoro nelle Commissioni

09.00 – 11.30      Commissione A (EN, FR, SP, A, RU) – Camera 1

                            Migrazione: garantire l’accesso, la dignità, il rispetto per le diversità e
                            l’inclusione sociale

                            Commissione B (EN, FR, RU) – Camera 2

                            Promuovere il ruolo ausiliario: partnership più forte tra le Società Nazionali e lo
                            sviluppo del volontariato

                            Commissione C (EN, SP, AR) – Camera 3
                            L’Assistenza Sanitaria in contesti di pericolo: Rispettare e proteggere l’assistenza
                            sanitaria nei conflitti armati e in altre situazioni di violenza.

                            Commissione D (EN, FR) – Camera 4
                            Disuguaglianze in tema di salute: arginare le disuguaglianze per donne e bambini

13.30 – 16.00       Commissione E (EN, FR, SP, AR, RU) – Camera 1
                             DIU

                             Commissione C (EN, FR, RU) – Camera 2
                             L’Assistenza Sanitaria in contesti di pericolo: Rispettare e proteggere l’assistenza  
                             sanitaria nei conflitti armati e in altre situazioni di violenza.

                             Commissione B (EN, SP, AR) – Camera 3
                             Promuovere il ruolo ausiliario: partnership più forte tra le Società Nazionali e lo
                             sviluppo del volontariato

                             Commissione A (EN, FR) – Camera 4
                             Migrazione: garantire l’accesso, la dignità, il rispetto per le diversità e
                             l’inclusione sociale

16.30 – 19.00       Commissione D (EN, FR, SP. AR, RU) – Camera 1
                             Disuguaglianze in tema di salute: arginare le disuguaglianze per donne e bambini
                             Commissione E (EN, FR, RU) – Camera 2
                             DIU

18.30 - 19.30        Incontro dei Candidati per la Commissione Permanente
                             CCV, 9-11 rue de Varembé
                             (Dall’altra parte della strada del CICG; non fa parte dell’Ordine del giorno
                              ufficiale della Conferenza)

20.30                    Concerto – Roppongi Choir (Giappone)
                             Victoria Hall, città di Ginevra

Mercoledì, 30 Novembre

09.00                Riunione Plenaria
                         Elezione dei Membri della Commissione Permanente
                         Appello           
                         Indizione delle Elezioni

10.00                Esame delle questioni

                         Implementazione della Dichiarazione “Insieme per l’Umanità”” le risoluzioni e gli  
                         impegni della 30st. Conferenza Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa
                         Implementazione del Memorandum di Intesa del 28 Novembre 2005 tra la
                         Società della Mezzaluna Rossa Palestinese e la Magen David Adom in Israele

10.00 – 18.00   Comitato di Redazione – consolidamento delle risoluzioni

12.15                      Elezione della Commissione Permanente: proclamazione dei risultati o
                         prosieguo delle elezioni

Pausa pranzo

13.30                 Indizione del 2° turno delle elezioni dei membri della Commissione
                          Permanente (se necessario)

13.30 - 18.00    Riunione Plenaria Tematica: Rafforzare la legislazione relativa alle Catastrofi

17.30                Risultati del 2° ballottaggio delle elezioni della Commissione Permanente

17.00 – 19.00   Gruppi di lavoro

Giovedì, 1 Dicembre

09.00-11.30      Chiusura Riunione Plenaria

·         Rapporto sul lavoro della Conferenza
·         Rapporto del Comitato di Redazione
·         Adozione delle risoluzioni
·         Panorama degli impegni assunti alla 31^Conferenza Internazionale
·         Chiusura della 31^ Conferenza Internazionale

Traduzione non ufficiale di M.Grazia Ianniello

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

2 - Elezione della Commissione Permanente
aduzione non ufficiale di M.Grazia Baccolo  

Che cos’è la Commissione Permanente

La Commissione Permanente è l’organo mandatario della Conferenza internazionale fra due Conferenze. In oltre è responsabile dell’ordine del giorno del Consiglio dei Delegati e della Conferenza internazionale, deve anche, più generalmente:

incoraggiare l’armonia nelle azioni del Movimento e, a questo fine, la coordinazione fra le sue componenti:

favorire la messa in opera delle risoluzioni della Conferenza internazionale

esaminare a questo fine le questioni concernenti il Movimento nel suo insieme

In applicazione degli Statuti, la Commissione permanente deve comprendere nove membri
-       Cinque membri di Società nazionali differenti, eletti a titolo personale dalla Conferenza internazionale;
-       Due rappresentati del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) di cui il Presidente
-       Due rappresentanti della Federazione internazionale, di cui il Presidente.

Designazione dei Candidati
Le qualità personali e il principio di ripartizione geografica egualitaria deve essere presa in considerazione in occasione delle designazione dei candidati.

Conformemente il Regolamento del Movimento, le candidature devono essere consegnate al presidente della Conferenza almeno 48 ore prima dell’elezione. E’ raccomandato sottomettere le candidature prima del 30 settembre 2011 al segretariato della Commissione permanente presso il quale si possono avere i moduli da compilare.

Mohammed Al Hadid  - Mezzaluna Rossa Giordana
Massimo Barra  - Croce Rossa Italiana
Steve Carr  - Croce Rossa Americana
Delia Chatoor   - Croce Rossa Trinidad Tobago
Adama Diarra  - Croce Rossa Mali
Pär Stenbäck   - Croce Rossa Finlandese
Greg Vickery  - Croce Rossa Australiana

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

3 - Tratto dal sito www.cri.it
Croce Rossa e Mezzaluna Rossa incontrano gli Stati per rafforzare l'azione umanitaria

Le sfide umanitarie nei conflitti armati contemporanei e nei disastri naturali saranno tra i temi in discussione alla 31a Conferenza Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, che si terrà a Ginevra la prossima settimana.
La Conferenza, che avrà inizio il 28 novembre, riunisce rappresentanti del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa - la più grande rete umanitaria al mondo - e gli Stati firmatari delle Convenzioni di Ginevra. Si prevede che oltre duemila persone prenderanno parte all'evento.

Uno degli obiettivi della Conferenza è quello di spingere per il miglioramento della sicurezza affinché l'assistenza sanitaria possa essere fornita senza impedimenti nei conflitti armati e in altre situazioni di violenza. "Un gran numero di persone muore perché i conflitti armati o altre violenze intralciano l'accesso all'assistenza sanitaria o perché medici, ospedali e ambulanze vengono direttamente attaccate", ha dichiarato Jakob Kellenberger, Presidente del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR). "Nel corso dei prossimi quattro anni, riuniremo esperti legali, personale medico, policy makers e rappresentanti delle forze armate per mettere a punto rimedi pratici per quello che è diventato uno dei più grandi e ancora meno riconosciuti disastri umanitari di oggi".
Dai partecipanti alla Conferenza si attende l'adozione di una risoluzione che appoggi un'iniziativa quadriennale per far fronte a questa emergenza globale. Un recente studio del CICR su più di 650 incidenti in 16 Paesi e un rapporto sulle conseguenze per il personale medico e i pazienti sono la base di questa iniziativa. I risultati hanno rivelato che gli ostacoli alla fornitura e ottenimento dell'assistenza sanitaria sono diffusi e riguardano milioni di persone in tutto il mondo, in paesi come Afghanistan, Repubblica Democratica del Congo, Colombia e Libia.

Un altro obiettivo chiave della Conferenza è quello di rafforzare la protezione legale delle vittime dei conflitti armati. Mentre il diritto internazionale umanitario esistente resta adeguato nel complesso, un miglioramento è ancora necessario in aree specifiche. In particolare, c'è bisogno di migliore protezione dei detenuti nei conflitti armati non internazionali e di più efficaci meccanismi internazionali per monitorare il rispetto del diritto internazionale umanitario.
Sotto giudizio durante la Conferenza Internazionale sarà anche la questione della protezione dei volontari in emergenza. Circa un miliardo di persone nel mondo è impegnato nel volontariato. Più di 13 milioni di questi fanno parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per aiutare persone senza aspettarsi compensi economici. La natura del lavoro di risposta alle emergenze significa che molti volontari rischiano la propria sicurezza e spesso la propria vita. Nel 2011 diversi volontari della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa in paesi come Libia, Sudan e Pakistan sono stati feriti e in alcuni casi sono stati uccisi mentre aiutavano gli altri.
Alla luce di queste e altre tragedie, rafforzare la protezione legale dei volontari e creare un ambiente che possa meglio proteggere, promuovere e riconoscere i benefici dei volontari sarà un obiettivo chiave della conferenza. Secondo una ricerca della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR), intrapresa in linea con il Manuale di Misurazione del Lavoro Volontario dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro, il servizio dei volontari nel mondo in emergenza e in attività di sviluppo realizzate dal Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa è stato valutato di circa sei miliardi di dollari USA nel 2009, cioè circa 90 centesimi di dollaro per ogni persona sulla terra.
"Le decisioni che prendiamo alla Conferenza Internazionale, le risoluzioni che creiamo, le politiche che adottiamo, acquistano un senso solo quando entrano in gioco i volontari per tradurre le nostre parole in azione concreta", ha detto Bekele Geleta, Segretario Generale della FICR. "I volontari aiutano gli altri in modo disinteressato e a volte subiscono danni. È tempo che il benessere, il riconoscimento e la protezione dei volontari vengano seriamente rivisti e che vengano messe a punto misure che assicurino che essi possano svolgere il proprio lavoro senza timore di intimidazioni o danni".

Il Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa è composto dal CICR, dalla FICR e dalle Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. La Conferenza Internazionale, il suo più alto organo deliberante, si riunisce ogni quattro anni.

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

4 - Dal sito www.cri.it

A Ginevra l'Assemblea generale della Federazione Internazionale.

Si è aperta il 23 novembre, presso il Centro conferenze internazionali di Ginevra, con la cerimonia di inaugurazione, la 18° Assemblea Generale della Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa che è il primo dei meeting statutari che si susseguiranno nelle prossime due settimane.
L'Assemblea Generale è un importante momento di incontro e confronto tra le Società nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa ed è strutturata in sessioni plenarie mattutine e nel pomeriggio in una serie di workshop tematici tra cui quelli sulla diplomazia umanitaria, sviluppo del volontariato, sicurezza stradale, eguaglianza di genere e non violenza, supporto psicosociale.
Quest'anno, dopo la decisione del governing board che si è tenuto il 21 novembre, si è dato il benvenuto alla 187° Società nazionale con l'ingresso della Mezzaluna Rossa delle Maldive nella Federazione Internazionale.
"Queste giornate saranno di fondamentale importanza per affrontare le nuove sfide, in linea con la Strategia 2020 e dare nuova forza al Movimento Internazionale per l'aiuto ai vulnerabili", ha commentato il Commissario straordinario della CRI, Francesco Rocca.  

 @@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

5 - Dal sito www.cri.it

La Società di Mezzaluna Rossa delle Maldive è il 187° membro FICR

La Società di Mezzaluna Rossa delle Maldive (MRCS) è diventata il 187° membro della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa in occasione della 18a Assemblea Generale della Federazione che si è tenuta ieri.
Avendo adempiuto a tutte le condizioni necessarie, la MRC è stata accolta nella Federazione dal Presidente Tadateru Konoe e dai partecipanti che hanno seguito la cerimonia di apertura di ieri.
Il processo di formazione della nuova Società Nazionale ha avuto inizio come conseguenza del devastante tsunami dell'Oceano Indiano nel 2004 che ha investito le Maldive. Queste isole, dalle coste basse, sono tra i territori più minacciati al mondo se il livello del mare si innalza significativamente.
Con un breve commento dopo che la sua Società è stata formalmente riconosciuta, Ibrahim Shafeeg, Presidente della Mezzaluna Rossa delle Maldive ha detto: "Siamo molto soddisfatti, finalmente ce l'abbiamo fatta. Andremo avanti più in fretta, pieni di fiducia. Siamo davvero orgogliosi di far parte della famiglia".

 

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

6 - 25 novembre 2011

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Ravaioli: "I giovani come agente di cambiamento per prevenire la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere"

Dal sito www.cri.it

Ginevra - "La violenza contro le donne - ha dichiarato il Direttore Generale della Croce Rossa Italiana, Patrizia Ravaioli, a margine del Workshop da lei presieduto sull'eguaglianza di genere e sulla non violenza, durante l'Assemblea Generale della Federazione della Croce Rossa in corso a Ginevra - è una piaga insopportabile che ad oggi, purtroppo, non ha registrato battute d'arresto. L'unico dato positivo fa riferimento al rinnovato coraggio da parte delle vittime di violenza o di discriminazioni di denunciare gli abusi. E' importante continuare quindi a lavorare sulla strada della sensibilizzazione e, a livello territoriale, dell'incremento delle reti sociali di sostegno alle vittime".

"La Croce Rossa Italiana - ha continuato la Ravaioli - ha particolarmente a cuore la questione dell'eguaglianza di genere e della prevenzione della violenza. La nostra associazione tiene molto alla formazione dei giovani ed è fortemente convinta che proprio i giovani possano rappresentare il primo agente di cambiamento comportamentale nelle comunità nelle quali operano, per affermare l'uguaglianza all'interno della nostra organizzazione e nel nostro lavoro, facendo in modo che nessuna discriminazione fondata sul genere o di qualunque altra natura prenda piede all'interno delle nostre politiche e pratiche. Per questo proprio ieri qui a Ginevra è stato lanciato ufficialmente il toolkit dello YABC (Youth as Agents of Behavioural Change - Giovani come agenti di cambiamento comportamentale)".

"In tutto il mondo le Società nazionali di Croce Rossa reclutano i propri membri, volontari e personale da svariati ambienti, che riflettono le caratteristiche delle comunità nelle quali esse operano, senza alcun tipo di considerazione legata al sesso, all'appartenenza ad etnie, alle preferenze sessuali, alla classe sociale, al credo religioso e politico. E' una importante battaglia di civiltà nella quale la formazione dei giovani ha un ruolo di fondamentale importanza per la promozione e la diffusione della cultura della non violenza e dei valori della pace. Saving lives, changing minds è il nostro slogan: salvando vite, cambiando le menti".

 

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

7 - Calendario 2012 degli Archivi, Uffici, Musei CRI d'Italia

Il Calendario sarà presentato il 3 dicembre 2011 a Firenze, dal Prof.Vanni in occasione del Convegno di Storia
"Storie parallele: nasce l'Italia con capitale Firenze, nasce la Croce Rossa"
Successivamente sarà possibile richiederlo  all'indirizzo di posta elettronica:  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Il costo del calendario è dieci euro.

Comunicato da M.Enrica Monaco

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
 
< Prec.   Pros. >

Annunci

GORIZIA 3 febbraio 2018 dalle ore 8,30 alle ore 17,30

Università degli Studi di Trieste sede di GORIZIA

Aula Magna Corso di Laurea Scenze Internazionali e Diplomatiche  Via Alviano 18 Gorizia

Giornata di Studio sul

"Diritto Internazionale Umanitario nel terzo millennio: diplomazia umanitaria e International Disaster Law"

Per informazioni scrivere a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

In allegato pieghevole esplicativo e modulo iscrizione

Comunicato dalla Presidenza CRI Gorizia 

 

PDF
 

Iscriviti

 

Totale iscritti: 1016

Scuole al museo

scuole
amici del museo croce rossa castigione stiviere
 
museo-oltre
Convegno SISM e CRI

Climate Center

CRIVIDEO - SEZIONE DIU

IIHL

IIHL

Int. Tracing Service

its

Darfur Blog

darfur

Sostieni la CRI

Syndicate

WebStaff

Get Firefox!
© 2019 Caffè Dunant
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.