Cri.it

IFRC

CICR

MICR - Geneve

Museo Castiglione

Il museo su FB


fb

RCRC Magazine

Standing Commission

Progetto editoriale: Storia della CRI dalle origini al 1914 Stampa E-mail
venerdì 29 gennaio 2010
Progetto editoriale:
Storia della CRI dalle origini al 1914
 
progetto editoriale CRI
 
Documenti:
 
1. Lettera di proposta: progetto Storia della Croce Rossa Italiana - scarica la lettera 
2. Composizione gruppo di lavoro - scarica il documento
 
Presentazione del  Progetto Editoriale Storia della Croce Rossa Italiana
Testo di Maurizio Menarini adattato a presentazione da M.Grazia Baccolo

L’idea è partita nello scorso mese di aprile, il Comitato Provinciale CRI di Bologna si è fatto promotore di un progetto per la realizzazione della Storia della Croce Rossa Italiana, dalle origini ai giorni nostri. Si tratta di un obiettivo ambizioso, uno studio che a partire dalla sistematizzazione del materiale esistente (archivio nazionale CRI, archivi dei comitati periferici, materiali pubblicati in precedenza) si propone di pubblicare di un’opera complessiva che possa dare a tutti i soci di CRI ed al grande pubblico la ricostruzione puntuale della secolare attività svolta dell’Associazione.

Il Commissario Straordinario, Dott. Francesco Rocca, ha appoggiato l’iniziativa e pertanto lo scrivente, unitamente ai proff. Vanni e Cipolla, ha costituito una segreteria scientifico-organizzativa per dare corso all’opera in oggetto.

E’ essenziale il coinvolgimento di tutti coloro che all’interno della Croce Rossa (la CRI che ripercorre la propria storia) hanno a cuore la ricostruzione storica dell’Associazione, a partire dalle motivazioni della sua fondazione negli anni ’50 – ‘60 del 1800. Nella fase progettuale si è ipotizzato di fare affidamento sulla collaborazione di figure di riferimento a livello dei comitati periferici, da coinvolgere attivamente nella raccolta di tutto il materiale che possa essere utile alla ricostruzione storica.

La finalità delle riunioni che periodicamente vengono organizzate dalla segreteria scientifico-organizzativa in diverse parti d’Italia, a cui auspichiamo i Comitati interessati consentano la partecipazione delle persone designate per collaborare all’opera, è la illustrazione dello stato di avanzamento del progetto e la definizione di ulteriori programmi per i prossimi mesi.

Verrà nelle prossime settimane predisposto un apposito spazio all’interno del sito del Comitato Provinciale CRI di Bologna (www.cribo.it) attraverso il quale sarà possibile comunicare con la segreteria scientifico-organizzativa. Inoltre, sono disponibili il seguente numero di cellulare per qualsiasi informazione 334.6043686 ed il seguente indirizzo e-mail ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ).

L’augurio è che vi sia la disponibilità di tutti i Comitati CRI, che ancora non l’abbiano fatto, a voler fornire collaborazione attraverso l’individuazione di persone motivate e la facilitazione dei loro spostamenti, in occasione di incontri che man mano verranno organizzati.

Nella speranza che il maggior numero di persone possa contribuire a questo progetto,  per la completezza dell’opera, rimanendo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento, mi è gradita l’occasione per porgere, a nome dei proff. Vanni e Cipolla e mio personale, i più cordiali saluti.

Il Commissario del Comitato
Provinciale CRI di Bologna
Dr. Maurizio Menarini


Febbraio 2010
 

Scuole al museo

scuole
© 2017 Caffè Dunant
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.