Home

Area Riservata






Password dimenticata?

Cri.it

IFRC

CICR

MICR - Geneve

Museo Castiglione

Il museo su FB


fb

RCRC Magazine

Standing Commission


n° 258 dell'16 Maggio 2006 Stampa E-mail
martedì 16 maggio 2006
16 Maggio 2006
nr. 258

Notiziario

Sito web www.caffedunant.it


----------------------------------------------------------------------------------
 
 1 - Federazione Internazionale Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Comunicato 33/06

Ginevra 15 maggio 2006
"Apertura in Marocco della conferenza regionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa dedicata alle grandi sfide umanitarie."
Traduzione non ufficiale di Maria Grazia Baccolo

2- allegato
"Who we are? What we do?"
traduzione non ufficiale dall'originale inglese di [International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies - website www.ifrc.org]
a cura di Matteo Cavallo

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

 

 

1-

Federazione Internazionale Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Comunicato 33/06

Ginevra 15 maggio 2006

Apertura in Marocco della conferenza regionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa dedicata alle grandi sfide umanitarie.

Traduzione non ufficiale di Maria Grazia Baccolo

 

 

La quinta Conferenza delle Società della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa del Medio-Oriente e dell’Africa del Nord si apre il 15 maggio a Marrakech, in Marocco. Con il tema “Le future sfide umanitarie”, essa riunisce per tre giorni circa 150 partecipanti fra i quali sono i rappresentanti di 18 Società della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa della regione, di una dozzina di altre Società nazionali, del Segretariato della Federazione internazionale, del Comitato Internazionale della Croce Rossa, di Agenzie delle Nazioni Unite e di altri organismi umanitari, ed anche imprese parteners del settore privato.

 

L’ordine del giorno della riunione da la priorità alla necessità di rinforzare la coordinazione regionale. Ciò comporta discussioni intorno a tre soggetti principali – gestione delle catastrofi, volontari, sanità comunitaria – ed anche gruppi di lavoro dedicati a questioni come il partenariato, l’AIDS, il volontariato, i programmi di sangue e il ruolo di ausiliarietà delle Società Nazionali.

 

« La situazione mondiale e, più specificamente, regionale ci impone di rinforzare, attraverso l’azione volontaria, i nostri sforzi di assistenza nell’interesse dei più vulnerabili. Ci impone ugualmente di contribuire a consolidare la coesistenza pacifica, condizione indispensabile per la prosperità generale”, ha dichiarato Juan Suarez del Toro, presidente della Federazione internazionale.

 

La regione del Medio-Oriente e Affrica del Nord è molto esposta ai terremoti, alle inondazioni,, alla siccità  e altre catastrofi, ed è stata gravemente colpita da conflitti armati di lunga durata. I partecipanti alla conferenza si confronteranno, fra l’altro, sull’importanza cruciale della gestione delle catastrofi per dare alle comunità coinvolte gli strumenti che permettano loro di far fronte più efficacemente alle crisi e a limitarne l’impatto. Per quanto riguarda i volontari, studieranno misure proprie a migliorare il reclutamento, la motivazione, la formazione e la protezione sul terreno di questi indispensabili ausili umanitari, di cui più di tre quarti sono giovani. Infine, riguardo il fatto che la sanità sia un diritto umano fondamentale, rifletteranno sui mezzi di migliorare i servizi di sanità a livello comunitario e di fare arretrare l’analfabetismo.

 

E’ la Mezzaluna Rossa marocchina che accoglie questa conferenza. Da circa 50 anni essa è attivamente impegnata in diversi settori, come l’azione sociale, il primo soccorso, la gestione delle catastrofi, le cure di sanità primaria fondate sulla partecipazione della comunità e la prevenzione dell’AIDS. La conferenza terminerà il 18 maggio con il piano d’azione di Marrakech che indicherà le grandi linee della strategia regionale per l’avvenire.

 

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

 

 2- allegato
"Who we are? What we do?"
traduzione non ufficiale dall'originale inglese di [International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies - website www.ifrc.org]
a cura di Matteo Cavallo

 

SCARICA 

 
< Prec.   Pros. >

Annunci

GORIZIA 3 febbraio 2018 dalle ore 8,30 alle ore 17,30

Università degli Studi di Trieste sede di GORIZIA

Aula Magna Corso di Laurea Scenze Internazionali e Diplomatiche  Via Alviano 18 Gorizia

Giornata di Studio sul

"Diritto Internazionale Umanitario nel terzo millennio: diplomazia umanitaria e International Disaster Law"

Per informazioni scrivere a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

In allegato pieghevole esplicativo e modulo iscrizione

Comunicato dalla Presidenza CRI Gorizia 

 

PDF
 

Iscriviti

 

Totale iscritti: 1016

Scuole al museo

scuole
amici del museo croce rossa castigione stiviere
 
museo-oltre
Convegno SISM e CRI

Climate Center

CRIVIDEO - SEZIONE DIU

IIHL

IIHL

Int. Tracing Service

its

Darfur Blog

darfur

Sostieni la CRI

Syndicate

WebStaff

Get Firefox!
© 2019 Caffè Dunant
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.