Home arrow Ricerca per Mese

Cri.it

IFRC

CICR

MICR - Geneve

Museo Castiglione

Il museo su FB


fb

RCRC Magazine

Standing Commission

n° 46 del 11 Gennaio 2000 Stampa E-mail
lunedì 10 gennaio 2000
11 GENNAIO 2000
nr. 46
Notiziario a cura del Museo Internazionale Croce Rossa
Castiglione delle Stiviere (MN)




----------------------------------------------------------------------------------

1 - ICRC NEWS nr. 50 e 51 / 1999

2- Indice Revue Internationale de la Croix Rouge nr. 835 - Settembre 1999

3- Editoriale del nr.835 della Revue Internationale de la Croix Rouge
settembre 1999
-------------------- 1 --------------------
ICRC NEWS n. 50

ALL'ALBA DELL'ANNO 2000, CONFLITTI ARMATI E VIOLENZE SONO IN AUMENTO SU
SCALA MONDIALE
L'anno corrente è stato segnato da una serie di crisi che, benché
prevedibili, hanno comunque sorpreso per la loro dimensione o tempismo. Si
può certamente parlare ora di "globalizzazione della guerra."

SENEGAL: AIUTI IN CIBO PER OLTRE 46OO SFOLLATI IN CASAMANCE:
Dal 13 dicembre in cooperazione col la sezione regionale della Croce Rossa
Senegalese a Ziguinchor (Casamance), il CICR ha cominciato a distribuire
aiuto in cibo a 4614 persone sfollate (435 famiglie) di nove villaggi nella
regione.

REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO: CROCE ROSSA/ MEZZALUNA ROSSA AIUTA LE
VITTIME DELL'INONDAZIONE A KINSHASA:
In seguito alle pesanti piogge, il fiume Congo ed uno dei suoi affluenti,
il Ndjili, hanno rotto gli argini, causando vaste inondazioni a Kinshasa.
Secondo il governo, è stato necessario spostare circa 40000 persone, in 20
diversi siti situati principalmente nella parte nord-orientale della città.
È possibile che nuove inondazioni possano verificarsi nelle prossime
settimane.

BOLIVIA: LA CORTE SUPREMA TIENE UNA SESSIONE SPECIALE IN ONORE DELLE
CONVENZIONI DI GINEVRA:
La Corte Suprema boliviana, che risiede nella capitale Sucre, recentemente
ha tenuto una sessione speciale per segnare il 50° anniversario delle
Convenzioni di Ginevra. Questo evento solenne ha unito tutti i membri della
Corte, i rappresentanti delle corti di grado più basso, la società civile
locale, autorità militari ed i membri della Camera di Deputati e del Senato
in rappresentanza del dipartimento di Chuquisaca.

NUOVO LIBRO SUL RUOLO DEL CICR DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE:
Il CICR accoglie cordialmente la pubblicazione dell'ultimo di Serge
Klarsfeld, - " Recueil de documents des archives du Comité international de
la Croix-Rouge sur le sort de Juifs de France internés et déportés
(1939-1945)" - una raccolta dettagliata di documenti degli archivi del CICR
sull'internamento degli ebrei in Francia durante la Seconda Guerra Mondiale.

ICRC NEWS n. 51

FEDERAZIONE RUSSA/ CAUCASO DEL NORD: CONTINUA L'ASSISTENZA IN INGUSHETIA:
La Croce Rossa prosegue nelle operazioni umanitarie nel Caucaso
settentrionale per le vittime del conflitto in Cecenia e gli ambienti più
vulnerabili della popolazione.

REPUBBLICA DEL CONGO: IL CICR VISITA LA REGIONE DI POOL:
Tra il 9 e il 10 dicembre una delegazione del CICR ha visitato le aree
colpite dai conflitti nella regione meridionale di Pool, 70 chilometri a
sud-ovest di Brazzaville. Questa è la prima volta che il CICR è potuto
arrivare in queste aree da quando erano ripresi i combattimenti scoppiati
nel Paese nel dicembre 1998.

CAMBOGIA: NOTIZIE DI UN FIGLIO DOPO 25 ANNI:
Aun (tutti nomi sono stati cambiati, per proteggere le persone coinvolte)
aveva perso ormai ogni speranza che suo figlio Meth fosse ancora vivo, non
avendo più sue notizie da 25 anni. Insieme con suo marito e gli altri
quattro figli, aveva pregato per avere notizie di Meth, un ex-monaco che
aveva lasciato il suo paese nativo Kompot a seguito delle guerriglia dei
Khmer Rossi nel 1975.


-------------------- 2 --------------------
Rivista Internazionale della Croce Rossa
Settembre 1999 - volume 81 - n. 835

Indice degli argomenti


pag.453 Editoriale

pag.457 Le voci della Guerra: Appello solenne

pag.463 Umanitarismo e conflitti nel mondo del dopo guerra fredda
Alan Munro

pag.477 Il futuro del lavoro di sviluppo nel Movimento della Croce Rossa
e Mezzaluna Rossa. Tra il bisogno di assistenza e la necessità
di prevenzione.
Ali Said Ali

pag.487 Il diritto internazionale umanitario alla prova dei conflitti
dei nostri tempi
Fraçois Bugnion

pag.499 Le Convenzioni di Ginevra del 1949: una strada decisiva
(seconda parte)
Catherine Rey-Shyrr

pag.531 L'evoluzione della responsabilità penale personale nel
diritto internazionale
Edoardo Greppi

pag.555 La negazione dell'assistenza umanitaria come crimine nel diritto
internazionale
Christa Rottensteiner

pag.583 Rassegna sulla legalità delle armi: un nuovo approccio
Robin M. Coupland, FRCS e Peter Herby

pag.593 Nuove norme per la protezione dei beni culturali nei
conflitti armati
Jean-Marie Henckaerts

pag.621 La Convenzione de L'Aia del 1954 per la protezione dei
beni culturali in caso di conflitti armati e la nozione
di necessità militare
Jan Hladik

pag.637 Polizia e forze di sicurezza
Cees De Rover


Croce Rossa e Mezzaluna Rossa
-----------------------------

pag.649 L'importanza del 50° anniversario delle Convenzioni di
Ginevra per le Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna
Rossa: riesaminare il passato per indirizzare il futuro
Michael A. Meyer

pag.660 Studio sulle norme consuetudinarie del diritto internazionale
umanitario: scopo, copertura e metodologia
Jean-Marie Henckaerts

pag.669 Armi disponibili e stato dei civili nei conflitti armati:
Sommario di uno studio del CICR per la XXVII Conferenza
di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa
Peter Herby

pag.673 Armi disponibili e violazioni del diritto internazionale
umanitario
Jan Egeland

pag.678 Centenario della Conferenza Internazionale della Pace
(L'Aia, 1899)
Jean-Philippe Lavoyer


Fatti e documenti
-----------------

pag.685 Nuovi membri del Comitato Internazionale di Croce Rossa

pag.687 Cronaca semestrale dei Servizi consultivi

pag.694 Adesione di Cuba al secondo Protocollo Aggiuntivo
alle Convenzioni di Ginevra del 12 agosto 1949


Libri e riviste
---------------

pag.695 Roberta Cohen e Francis M. Deng, Masses in Flight: The
Global Crisis of Internal Displacement
(Daniel Helle)

pag.701 Pubblicazioni recenti


-------------------- 3 --------------------
Rivista Internazionale della Croce Rossa
Settembre 1999 - volume 81 - n. 835

Editoriale

Il primo testo pubblicato in questo numero è un appello alla comunità
internazionale: "Le voci della guerra: Appello Solenne". Lanciato il 12
agosto 1999 in occasione del 50° Anniversario delle Convenzioni di Ginevra
del 1949, quest'appello s'indirizza innanzi tutto ai governi, primi garanti
del rispetto degli impegni umanitari durante i conflitti armati. Ma il
testo fa anche, e forse soprattutto, appello a tutti coloro, che in un modo
o in un altro, possono influenzare il comportamento degli autori delle
violenze. Così, il 12 agosto 1999 ha dato l'occasione di celebrare un fatto
importante nella storia dell'umanitario; allo stesso tempo,
quest'avvenimento ha permesso alla comunità internazionale di rafforzare i
suoi impegni in favore dei valori sui quali si erige il diritto
internazionale umanitario.

Pubblicando l'Appello del 12 agosto 1999 nelle prime pagine del numero di
settembre 1999, la Rivista tiene a richiamare che anch'essa ha per missione
di favorire l'azione umanitaria. La riflessione è necessaria, ma non è
tutto. Alla fine dei conti, è l'azione che conta: assicurare il rispetto
degli obblighi umanitari, proteggere e soccorrere le vittime dei conflitti
ed agire quando il diritto internazionale umanitario è violato. La Rivista
intende apportare il proprio contributo, anche modesto, che possa sembrare.

La XXVII Conferenza Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna
Rossa si terrà dal 31 ottobre al 6 novembre 1999 a Ginevra. Essa riunirà i
delegati degli Stati parti alle Convenzioni di Ginevra e i rappresentanti
dei differenti componenti del Movimento Internazionale della Croce Rossa
Mezzaluna Rossa: le Società Nazionali, il Comitato Internazionale della
Croce Rossa e la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e
Mezzaluna Rossa.

La Conferenza internazionale è uno dei forum umanitari più importanti. Essa
intende essere una forza di coesione tra gli Stati parti alle Convenzioni
di Ginevra e i diversi componenti del Movimento. Quest'anno, due grandi
temi sono all'ordine del giorno: "l'impegno umanitario - i belligeranti, le
vittime e la comunità internazionale" e "l'impegno umanitario - i governi e
le Società nazionali". A margine di questi dibattiti in commissione ed in
seduta plenaria, un certo numero di seminari saranno organizzati. Essi
permetteranno delle discussioni informali su delle questioni d'attualità.

La Rivista pubblica di seguito molti articoli tratti dall'uno o dall'altro
tema, che saranno esaminati, sia durante la Conferenza stessa, sia durante
i seminari. Ci sia permesso di attirare l'attenzione del lettore
interessato alle questioni generali relative all'azione umanitaria,
particolarmente sui contributi di Alan Munro, di François Bugnion e di Ali
Said Ali. Inoltre, la Rivista, pubblica la seconda parte dell'articolo di
Catherine Rey-Schyrr sull'elaborazione e l'adozione delle Convenzioni di
Ginevra del 12 agosto 1949.


La Rivista

 
< Prec.   Pros. >

Scuole al museo

scuole
© 2019 Caffè Dunant
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.